Finite le vacanze? E’ tempo di Hammam !

Publié le : 30/08/2017 16:07:38
Categorie : I nostri consigli

Quando si può fare l'Hammam?

Sempre! In inverno, aiuta a prevenire problemi legati al raffreddamento, libera le vie respiratorie e combatte i dolori muscolari. In estate, ha un'azione rinfrescante ed energizzante, molto utile nei giorni più caldi.

E allora concediamoci un po’ di relax … ma restiamo comodamente a casa, nella nostra sala da bagno.

Facciamo scorrere l’acqua della doccia ad una temperatura sufficientemente calda, in modo da creare un po’ di vapore. Prendiamo con le mani un po’ di savon noir e iniziamo a insaponare bene tutto il corpo.

La sua composizione naturale, a base di olio di oliva e olio essenziale di eucalipto, genera relax ed energia allo stesso tempo, favorisce l’eliminazione delle tossine e aiuta a tenere vivo il colorito della pelle.

A seguire, il momento del peeling con il guanto kessa, che passato energicamente su tutto il corpo, aiuta a eliminare tutte le impurità della pelle e le cellule morte. Sciacquiamo con acqua più fredda.

Asciughiamo la pelle tamponando con l’asciugamano, ma lasciamola ancora leggermente umida.  

Concediamoci ancora qualche minuto per il massaggio con l’olio corpo: i muscoli sono decontratti e pronti a ricevere i benefici dell’olio di argan e il piacere del profumo delicato dell’olio essenziale di ylang ylang.

Condividi questo contenuto

Vedi tutti commenti (2)


30/10/2017 14:13:38

Grazie per il suggerimento. Sono d'accordo, l'ideale sarebbe provare l' hammam tradizionale, ma possiamo anche raggiungere un buon risultato per la pelle e per il nostro relax anche con una bella doccia calda a casa! Esprit Equo


25/09/2017 09:59:02

Il perfetto bagno turco si ottiene quando la densita del vapore e ottimale e costante nel tempo, con una temperatura sopra i 40°C.

Lascia un commento