Cerca

Il rhassoul è conosciuto da secoli.

Sembra che già in alcuni papiri egizi sia menzionato come un’argilla dalle meravigliose virtù, per le sue capacità protettive, rigeneranti e cicatrizzanti.


Tra i nobili dell’antica Grecia e di Roma era utilizzato come rimedio contro alcuni mali ed era apprezzato per la sua capacità di schiarire la pelle. Alcuni trattati orientali di medicina ne riportano le virtù curative. Ciò che è certo è che fin dal XII e XIII secolo presso alcune popolazioni del Nord Africa e di alcune regioni del Medio Oriente il rhassoul era comunemente utilizzato per le cure tradizionali del corpo e dei capelli.




Oggi in Marocco si può acquistare facilmente nei suk, i mercati tradizionali, dove si trova sia sotto forma di placchette sia come una finissima polvere.Ogni donna marocchina, giovane o anziana, non dimentica mai di portarlo nella sua trousse quando si reca all’hammam per compiere i tradizionali rituali di bellezza, insieme al savon noir e al proprio kessa, il guanto esfoliante. Infine, non bisogna dimenticare che secondo i costumi dell’antica città di Fes, ma anche di altre città maghrebine, ancora oggi il rhassoul viene offerto in regalo dal fidanzato alla futura sposa il giorno del fidanzamento, insieme all’henné, ai datteri e al latte. La futura sposa, infatti, nei giorni precedenti al matrimonio si reca con le sue amiche all’hammam, dove compie i preparativi per le nozze per farsi bella, utilizzando il rhassoul e il savon noir. Studi di ricerca* hanno mostrato che l’utilizzo costante del Rhassoul: Riduce gli strati superficiali della pelle secca Migliora la luminosità della pelle Aumenta l’elasticità e la tonicità della pelle Migliora la texture della pelle Rimuove il grasso sullo strato esterno della pelle e nella zona vicino ai comedoni Rimuove gli strati morti dell’epidermide. Fonte “Rhassoul: un’argilla dalle meravigliose virtù” (autore Laura Saponaro) *U.S. labs International Research Services Inc. and Structure Probe Inc.

#rhassoul #espritequo #biocosmesi #etichalbeauty

  • Facebook
  • Instagram

© 2005-2020 All Rights Reserved - Dounia srl - Roma - P.IVA IT08573241000​